logo sipario
teatro il sipario strappato

Scheda attore

Home / Archivio news / Roby Carletta e la Genova che si diverte. E diverte.

01/06/2005

Roby Carletta e la Genova che si diverte. E diverte.

Roby Carletta arriva al Sipario con molto anticipo sull'inizio del suo spettacolo. È sabato sera, 28 maggio, il caldo è insopportabile. Una prima occhiata, da fuori, verso l'interno della chiesa teatrale per rendersi conto che il posto è bellissimo, o almeno è quello che dice. Ma si capisce che è spontaneo, che non c'è condiscendenza e questo atteggiamento è un biglietto da visita ancora più interessante del suo curriculum. Lunghissimo, il curriculum.
Quando tutto comincia, a introdurre il comico genovese c'è Rino Giannini, un insegnante col vizio dell'umorismo che, partendo dal tema più classico e spesso scontato dell'umorismo all'italiana, l'uomo e la donna, riesce a stupire e divertire imboccando strade sue, decisamente preferibili alle freddure su cui si reggeva l'avanspettacolo.
L'umorismo di Carletta è targato Genova. E anche quando passa in rassegna vizi e virtù dell'altra Italia, si capisce che è a Genova che vuole tornare. Di Genova, Carletta sa un sacco di cose. Perché si guarda molto attorno e ruba alle persone gli spunti su cui fonda la sua comicità. Presi di mira, perché amati, ci sono i vecchi, una buona parte della popolazione genovese. E con loro, le ragioni per cui Genova fa parlare di sé: Piano, il porto antico, il centro storico e "l'unica salsa che si fa senza sprecare una lira di gas".
Ancora una serata speciale, al Sipario, grazie anche a una platea attenta e acuta che non fa mancare la risata neppure sulle battute più fini a cui spesso il pubblico non è abituato. Sabato 4 giugno, l'appuntamento con La Risata Strappata è alle 21. Ospite della serata, Carlo Denei.

Archivio news

Chi è di scena
La risata strappata
La risata strappata
Dal 18 aprile al Teatro il Sipario Strappato
Prossimamente
La risata strappata
La risata strappata
04/06/2009 Dal 18 aprile al Teatro il Sipario Strappato
teatro ragazzi
© 2005 Il sipario strappato - Tutti i diritti riservati - CREDITI